nips-useDesign

useDesign – Luca Scarpellini

DOWNLOAD PRESS MATERIAL HERE

N.I.P.S. (vivet homo)

N.I.P.S. rappresenta contemporaneamente l’inutilità dell’utile e l’utilità dell’inutile in una sorta di contrapposizione taoistica che trasforma la pasta di sale e il pane secco in ciotole e vasi dalle forme semplici e dalle superfici naturali. N.I.P.S. ci costringe a riflettere sull’impossibilità di dare una piena e veritiera definizione a ciò che riteniamo essere utile o inutile, che sia l’effimero gioco di un bambino o il duro lavoro di un panettiere, ridotto in briciole a fine giornata. Le misture di farina e sale da una parte e di briciole di pane secco dall’altra, mescolate opportunamente con resine naturali trasformano questi semplici ingredienti in impasti facilmente malleabili e dalla forte resistenza strutturale, caratterizzati da textures raffinate e dalla forte componente materica.

N.I.P.S. simultaneously represents the uselessness of the useful and the usefulness of the useless in a sort of a Taoist conflict that transforms the salt dough and the stale bread in bowls and vases with simple shapes and natural surfaces. N.I.P.S. forces us to reflect on the impossibility to provide a complete and truthful definition of what we believe to be useful or useless, the ephemeral play of a child or the hard work of a baker, crumbled at the end of the day, for example. The mixtures of flour and salt on one side and stale bread crumbs on the other, properly mixed with natural resins transform these simple ingredients into easily malleable doughs with a strong structural resistance, characterized by the refined textures and a great matter component.

Luca ScarpelliniBN

Luca Scarpellini inizia la sua carriera come artista circense, tecnico teatrale e scenografo per approdare al design solo successivamente. Il lavoro di Luca Scarpellini risente infatti di tutte queste influenze: è divertente, utile, vistoso, tecnicamente ineccepibile e coloratissimo. Il laboratorio useDesign, fondato nel 2009, produce oggetti e complementi d’arredo realizzati completamente a mano con materiali ecologici, riciclati e riciclabili. Dopo anni di sperimentazione nel campo del riuso, producendo accessori di design con oggetti di recupero, dal 2012 ha inizio una produzione più ampia di complementi d’arredo e oggettistica con materiali innovativi, senza rinunciare ad occasionali collaborazioni con altri designer e aziende del calibro di Intel per la quale ha coordinato il team di creativi e co-prodotto nel 2011, sei prototipi dedicati ai quarant’anni del primo processore Intel, su commissione del museo Intel negli Stati Uniti e, nel 2013, ha organizzato e prodotto l’intero evento di lancio dei nuovi prodotti alla Milan Design Week.

Luca Scarpellini began his career as circus juggler and acrobat, set designer and theater technician to devote to the design only later. The work of Luca Scarpellini, infact, reflects all these influences: it’s fun, useful, eye-catching, colorful and technically flawless. The useDesign Lab, founded in 2009, produces objects and furniture made entirely by hand using environmentally friendly, recycled and recyclable materials. After years of experimentation in the field of reuse, producing accessories with recycled objects, from 2012 began a larger production of home accessories and furniture from innovative materials, without sacrificing the occasional collaborations with other designers and companies such as Intel, for which he has coordinated the creative team and co-produced, in 2011, six prototypes dedicated to the 40th anniversary of the first Intel Microprocessor, commissioned by the Intel museum in the United States and, in 2013, has organized and produced the launch event of the new products at the Milan Design Week.

info@usedesign.it | www.usedesign.it